L’opacità del muro

Richard Serra, Sequence, 2006 CoSA | Contemporary Sacred Art

Il muro Occidentale, o semplicemente Kotel, è un muro di cinta risalente all’epoca del secondo Tempio di Gerusalemme. È anche indicato come Muro del Pianto, o nella religione islamica, come Muro di al-Buraq. Il Tempio era ed è il luogo più sacro all’Ebraismo.

Continue Reading

Tra la catastrofe e lo svelamento

Jannis Kounellis, Senza titolo (Svelamento), 2012 - Chiesa di San Fedele, Milano

La parola Apocalisse deriva da un termine greco che significa rivelazione. Già i primi cristiani, con il termine Apocalisse, volevano indicare la manifestazione di Cristo alla fine dei tempi. Nell’arte contemporanea gli artisti interpretano la fine dei tempi e la rivelazione di un nuovo tempo spesso con rimandi simbolici alle descrizioni originali. 

Qualcuno ne parla come una catastrofe definitiva e altri come lo svelamento di una nuova storia.

Continue Reading