Il presepe dei ricordi

Saverio Todaro, Loading - Nativity, 2014

Ci sono presepi che toccano i sentimenti non solo di chi crede. Il grande mondo della comunicazione popolare ricollega al presepe i ricordi dell’infanzia, della maternità, di un racconto speciale che ha qualcosa di misterioso. Dall’altro lato può essere invece oggetto di riflessione che scaturisce sensazioni di malessere, per un grido d’aiuto inascoltato, un messaggio di pace non arrivato.

Continue Reading

Natale sacro e profano

Richi Ferrero, Il Presepe che non torna, 2014

Meglio tenersi leggeri. Non per il digiuno del venerdì, o dello shabbat, ma per l’arrivo delle grandi abbuffate. Come ogni anno la storia si ripete e c’è chi parla di quanto sono brutte le luminarie e c’è chi parla di come al Natale non viene più dato il valore di una volta. Mi trovo d’accordo con entrambi i cliché.

Continue Reading